Home

08Mar 2022

  Il danno cagionato dalla fauna selvatica ai veicoli in circolazione non è risarcibile in base alla presunzione stabilita dall’art. 2052 c.c., inapplicabile per la natura di animali selvatici, ma solo alla stregua dei principi generali sanciti dall’art. 2043 c.c., con la precisazione che tale fattispecie richiede l’individuazione di un concreto comportamento colposo ascrivibile all’ente pubblico e […]

17Feb 2022

L’art. 5 della direttiva 2000/78/CE, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, deve essere interpretato nel senso che, quando un lavoratore, compreso quello che effettua un tirocinio nel quadro della sua assunzione, diviene definitivamente inidoneo, a causa di una sopravvenuta disabilità, a occupare il […]

26Gen 2022

Cassazione civile sez. lav., 20/10/2021, n.29204 Il beneficio previdenziale spettante, ai sensi dell’art. 1, comma 563, lett. c) ed e), della l. n. 266 del 2005, alle vittime del dovere che abbiano subito un’invalidità permanente in conseguenza di lesioni riportate a seguito di eventi verificatisi nel corso di attività di vigilanza ad infrastrutture civili e […]

17Nov 2021

Quando l’infortunio si verifica al di fuori, dal punto di vista spazio-temporale, della materiale attività di lavoro e delle vere e proprie prestazioni lavorative (si verifica, cioè, anteriormente o successivamente a queste, o durante una “pausa”), la ravvisabilità della “occasione di lavoro” è rigorosamente condizionata alla esistenza di circostanze che non ne facciano venir meno […]

29Ott 2021

Il figlio nato da parto anonimo ha diritto di ottenere le informazioni sanitarie sulla salute della madre, riguardanti le anamnesi familiari, fisiologiche e patologiche, con particolare riferimento all’eventuale presenza di malattie ereditarie trasmissibili; tale facoltà è ulteriore e distinta rispetto a quella di puro accesso alle origini, avendo come finalità la tutela della vita o […]

29Ott 2021

I messaggi privati pubblicati dal proprio coniuge su un sito di incontri possono essere usati nella causa di divorzio, sempreché la divulgazione della corrispondenza abbia un effetto limitato sulla sua privacy. Non sussiste, infatti, alcuna violazione dell’articolo 8 della Cedu, che garantisce il diritto al rispetto della vita privata e della corrispondenza, nel caso di presentazione […]

14Ott 2021

Il riconoscimento dell’assegno di divorzio in favore dell’ex coniuge – cui deve attribuirsi una funzione assistenziale ed in pari misura compensativa e perequativa, ai sensi della l. n. 898 del 1970, art. 5, comma 6, – richiede l’accertamento dell’inadeguatezza dei mezzi dell’ex coniuge istante e dell’impossibilità di procurarseli per ragioni oggettive, applicandosi i criteri equiordinati di cui alla […]

14Ott 2021

In tema di Rc auto, in caso di incidente in cui il proprietario del veicolo viaggiava come soggetto trasportato, la qualità di vittima prevale su quella di assicurato, con la conseguenza che il proprietario ha diritto al risarcimento de danno. A dirlo è la Cassazione, secondo cui il proprietario che al momento del sinistro si […]

21Set 2021

È illegittima l’ordinanza sindacale che, per preservare il suolo pubblico dall’insudiciamento di cani, pone il divieto assoluto di conduzione di cani sul lungomare, nelle villette comunali e nei parchi pubblici di tutto il territorio comunale. Il suddetto divieto risulta essere eccessivamente limitativo della libertà di circolazione delle persone e si pone in contrasto con i […]

21Set 2021

Anche se nel nostro ordinamento nulla è specificamente previsto in merito alla regola della trasmissibilità agli eredi dei rapporti giuridici patrimoniali facenti capo al de cuius, tuttavia il principio di trasmissibilità può essere desunto da una serie di norme; anzitutto dal combinato disposto degli artt. 460 e 490 c.c. (il primo riconosce al chiamato all’eredità il potere di compiere atti […]