Risarcimento del danno se il coniuge ha una relazione extra coniugale alla luce del sole

Di questi giorni la sentenza n. 1368/2020 dell’11.09.2020 del Tribunale di Verona che ha visto due coniugi coinvolti in una separazione nella quale la moglie contestava tra l’altro il fatto che il marito aveva iniziato una relazione extra coniugale durante il matrimonio. A fronte di ciò la medesima aveva chiesto l’addebito della separazione e il Tribunale ha accolto la domanda, precisando che non avendo il marito dimostrato una situazione di pregressa crisi matrimoniale alla relazione extra coniugale, lo stesso è da ritendersi responsabile del fallimento del vincolo con facoltà dell’attrice di chiedere il risarcimento dei danni sofferti, che verranno trattati in altra causa.