Home

19Ott 2017

Nell’ipotesi in cui l’I.N.P.S. abbia fornito all’assicurato, mediante il rilascio di estratti -conto assicurativi, contenenti risultanze di archivio e pur se privi di sottoscrizione, una erronea indicazione (in eccesso) del numero dei contributi versati, solo apparentemente sufficienti a fruire di pensione di anzianità, il danno sofferto dall’interessato per la successiva interruzione del rapporto di lavoro […]

16Ott 2017

Nel caso di querela di falso proposta in appello, la Corte, a norma dell’art. 355 c.p.c., deve limitarsi a verificare che il documento impugnato sia rilevante per la decisione della causa provvedendo in caso positivo a sospendere il giudizio ed a fissare alle parti un termine perentorio per la riassunzione della causa di falso davanti […]

11Ott 2017

Il notaio, fatto salvo l’espressa dispensa delle parti, ha l’obbligo di verificare se sull’immobile trasferito vi siano vincoli e/o gravami non essendo sufficiente il mero accertamento della volontà delle parti. I fatti Un notaio proponeva ricorso per cassazione avverso la sentenza della Corte d’Appello di Catanzaro che lo aveva condannato per responsabilità professionale al risarcimento […]

09Ott 2017

In una recente sentenza, la Cassazione Civile ha affermato che la violazione dell’obbligo di fedeltà, per dare luogo all’addebito della separazione, deve avere assunto efficacia causale nel determinarsi della crisi del rapporto coniugale. Nella specie, la Corte ha escluso l’addebito della separazione al marito, atteso che la relazione extraconiugale intrapresa dall’uomo riguardava un periodo in […]

06Ott 2017

Importante sentenza in tema di accertamenti fiscali. La Corte di Cassazione ha recentemente chiarito che tre anni di incongruenza tra il fatturato e gli studi di settore non legittimano l’accertamento fiscale che può essere emesso dal fisco solo in caso di grave scostamento dagli standard delle Entrate. I fatti La commissione tributaria provinciale di Bergamo […]

05Ott 2017

L’espressione «il compenso non sarà dovuto in caso di mancata vendita», contenuta in un contratto di mediazione immobiliare, deve essere interpretata secondo i principi di buona fede e correttezza, intesi quale impegno ed obbligo di solidarietà che impone alle parti di tenere comportamenti idonei a preservare gli interessi dell’altra parte; sicché la mancata vendita deve […]

03Ott 2017

L’eccezionalità ed imprevedibilità delle precipitazioni atmosferiche possono configurare caso fortuito, idoneo ad escludere la responsabilità per il danno verificatosi, quando risulti che costituiscano causa sopravvenuta autonomamente sufficiente a determinare l’evento. Nel caso di specie, Sia il Tribunale che la successiva Corte d’Appello avevano rigettato la domanda proposta da un condomino nei confronti del condominio per il […]

29Set 2017

  La sezione lavoro della Cassazione Civile ha recentemente chiarito che per poter riconoscere l’assegno di invalidità, occorre considerare non solo le attività lavorative sostanzialmente identiche a quelle svolte prima dall’assicurato ma anche quelle che non sono del tutto diverse dal lavoro precedente, in modo da poter presumere l’adattabilità professionale al nuovo lavoro senza esporre […]

26Set 2017

In caso di esclusione di un socio da un’associazione professionale, il Giudice che valuta la richiesta di risarcimento con domanda di condanna generica formulata dal socio escluso deve prima verificare l’esistenza di una causa di esclusione e solo dopo emettere sentenza di condanna generica. I fatti Un avvocato membro di un’associazione professionale di avvocati, a […]