Home

19Lug 2021

Il reato di stalking può essere commesso anche a mezzo di messaggi e comunicazioni diffusi tramite i social-media (nella specie, Facebook), come del resto attestato dal comma 2 dell’articolo 612-bis del Cp, laddove è previsto un aggravamento della pena quando il fatto sia commesso «attraverso strumenti informatici o telematici». Piuttosto, ai fini della configurabilità del reato, […]

19Lug 2021

Va dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art. 13 l. 8 febbraio 1948, n. 47 (Disposizioni sulla stampa) e, in via consequenziale, ai sensi dell’art. 27 l. 11 marzo 1953, n. 87, dell’art. 30, comma 4, l.6 agosto 1990, n. 223 (Disciplina del sistema radiotelevisivo pubblico e privato). Tali norme sono incostituzionali, perché in contrasto con la libertà di manifestazione del pensiero, […]

06Lug 2021

In tema di azione di regolamento di confini, per l’individuazione della linea di separazione fra fondi limitrofi la base primaria dell’indagine del giudice di merito è costituita dall’esame e dalla valutazione dei titoli d’acquisto delle rispettive proprietà; solo la mancanza o l’insufficienza di indicazioni sul confine rilevabile dai titoli, ovvero la loro mancata produzione, giustifica il ricorso […]

06Lug 2021

Il volontario abbandono del domicilio coniugale è causa di per sé sufficiente di addebito della separazione, in quanto porta all’impossibilità della convivenza, salvo che si provi, e l’onere incombe su chi ha posto in essere l’abbandono, che esso è stato determinato dal comportamento dell’altro coniuge ovvero quando il suddetto abbandono sia intervenuto nel momento in cui […]

23Giu 2021

In tema di assegno di divorzio e di concreta determinazione del relativo ammontare, la titolarità della pensione sociale, risolvendosi in una fonte idonea a sopperire in qualche misura alle esigenze di vita di chi la percepisce, rappresenta un elemento valutabile ai fini dell’accertamento della condizione economica del coniuge richiedente l’assegno di divorzio. Cassazione civile sez. I, 05/05/2021, n.11797

23Giu 2021

Nella controversia relativa al risarcimento dei danni patiti dalla figlia minore a seguito di una caduta avvenuta in uno scivolo d’acqua all’interno di un complesso sportivo, il fatto di accompagnare contemporaneamente tre figli minori, tutti bisognosi di controllo, in una struttura solo parzialmente custodita e potenzialmente fonte di pericolo non può essere un elemento che sgrava il […]

10Giu 2021

Il codice civile prevede per il solo testamento olografo che esso debba essere ‘scritto per intero, datato e sottoscritto di mano del testatore’. Per le scritture private, invece, l’art. 2702 c.c. prevede che le stesse fanno ‘piena prova, fino a querela di falso, della provenienza delle dichiarazioni da chi l’ha sottoscritta, se colui contro il quale la scrittura […]

10Giu 2021

Nell’ipotesi di fatture che l’Amministrazione ritenga relative ad operazioni inesistenti, non spetta al contribuente provare che l’operazione sia effettiva, bensì sarà l’Amministrazione finanziaria, la quale adduce la falsità del documento, che dovrà fornire dimostrazione che l’operazione commerciale, oggetto della fattura, in realtà non sia mai stata posta in essere. Nondimeno tale prova è raggiunta qualora […]

10Giu 2021

In un procedimento penale relativo ad un presunto stupro subito da una donna, sono del tutto ingiustificati i riferimenti fatti dai giudici nella motivazione a particolari quali la biancheria intima indossata, nonché i commenti sulla sua presunta bisessualità. Ad affermarlo con una durissima sentenza è la CEDU che si è pronunciata su un caso deciso […]

25Mag 2021

In tema di diffamazione, nel caso di condotta realizzata attraverso “social network”, nella valutazione del requisito della continenza, ai fini del legittimo esercizio del diritto di critica, si deve tener conto non solo del tenore del linguaggio utilizzato, ma anche dell’eccentricità delle modalità di esercizio della critica, restando fermo il limite del rispetto dei valori fondamentali, […]