Incidente Stradale

Risarcimento danni da sinistro stradale Verona

 

Lo studio legale offre consulenza in ambito di sinistri e incidente stradale. Qui sotto trovate diverse sentenze in materia.
Potete contattare lo studio legale Tosi per un parere legale.

 

  1. Risarcimento da Incidente Stradale e Danno Morale

    bilanciaIn presenza dell’allegazione delle gravi lesioni subite dal famigliare convivente all’esito di sinistro stradale, il giudice deve ritenere provata la sofferenza interiore (o patema d’animo) e lo sconvolgimento dell’esistenza che ne derivano anche per i familiari, tenendo conto, nella liquidazione del relativo ristoro, di entrambi i suddetti profili. (in materia di sinistri e danno morale, Tribunale di Roma sez. XII, 09/09/2013, Numero 17923).

  2. Risarcimento e Constatazione Amichevole

    libroLa dichiarazione confessoria, contenuta nel modulo di constatazione amichevole del sinistro (cosiddetto C.I.D.), resa dal responsabile del danno proprietario del veicolo assicurato e litisconsorte necessario, non ha valore di piena prova nemmeno nei confronti del solo confitente, ma deve essere liberamente apprezzata dal giudice, dovendo trovare applicazione la norma di cui all’art. 2733, terzo comma, c.c., secondo la quale, in caso di litisconsorzio necessario, la confessione resa da alcuni soltanto dei litisconsorti e’, per l’appunto, liberamente apprezzata dal giudice. (in materia di incidente stradale, Cassazione civile, sez. III, 07/11/2013, Numero: 25047).

  3. Risarcimento da incidente e assegno divorzile

    bilanciaVa cassata con rinvio la decisione dei giudici del merito che, nella valutazione delle condizioni economiche dei coniugi per la determinazione di un assegno divorzile, non prendono in esame la disponibilita’, da parte del marito, di una somma capitale conseguita attraverso il risarcimento dei danni derivatigli da incidente stradale. (in materia di incidenti e assegno divorzile, Cassazione civile, sez. VI, 11/11/2013, Numero: 25314).

  4. Lucro Cessante Conseguente ad Incidente Stradale

    libroIn tema di risarcimento danni da lucro cessante conseguente ad un sinistro stradale, le dichiarazioni dei redditi hanno efficacia probatoria privilegiata, ai sensi dell’art. 4 della l. n. 39 del 1977, con riferimento a tutti i redditi da esse desumibili, dovendosi pertanto considerare sia quelli derivanti dall’attività svolta dal danneggiato come singolo professionista, che quelli derivanti dall’attività svolta in forma associata. (in materia di incidente stradale, Cassazione civile, sez. III, 31/08/2015, n. 17294).

  5. Assicurazione Obbligatoria Incidente Stradale

    bilanciaIn tema di assicurazione obbligatoria della responsabilita’ civile derivante dalla circolazione di veicoli a motore, la condizione di proponibilita’ della domanda, di cui all’art. 22 della legge 24 dicembre 1969, n. 990 (‘ratione temporis’ applicabile), cioe’ la richiesta rivolta all’assicuratore con raccomandata, non puo’ essere assolta con mezzi equipollenti, quali il fax, se essi non consentano di provare l’avvenuta ricezione da parte del destinatario. (in materia di incidente stradale, Cassazione civile, sez. III, 27/07/2015, n. 15749).

  6. Risarcimento Danni Sinistro Stradale Verona

    libroIn tema di risarcimento del danno conseguente a sinistro stradale, la produzione della fattura delle riparazioni non basta ad assolvere l’onere probatorio se non e’ accompagnata da una quietanza o da un’accettazione. (in materia di incidente stradale, Cassazione civile, sez. VI, 20/07/2015, n. 15176).

  7.