Responsabilità

07Apr 2017

Lo storno dei dipendenti di impresa concorrente costituisce atto di concorrenza sleale solamente quando sia perseguito il risultato di crearsi un vantaggio competitivo a danno dell’impresa concorrente, tramite una strategia diretta ad acquisire uno staff costituito da soggetti pratici del medesimo sistema di lavoro entro una zona determinata, svuotando l’organizzazione concorrente di sue specifiche possibilità operative mediante sottrazione […]

02Apr 2017

La richiesta di referendum popolare per l’abrogazione del d.lg. 4 marzo 2015, n. 23 e dell’art. 18 l. 20 maggio 1970, n. 300, non è ammissibile atteso che comporta, attraverso una manipolazione della struttura linguistica dell’art. 18 citato, un assetto normativo sostanzialmente nuovo che si risolve in uno stravolgimento della natura e della funzione propria […]

31Mar 2017

L’assenza di un danno biologico documentato non osta al risarcimento del danno non patrimoniale conseguente ad immissioni illecite, allorché siano stati lesi il diritto al normale svolgimento della vita familiare all’interno della propria abitazione ed il diritto alla libera e piena esplicazione delle proprie abitudini di vita quotidiane, quali diritti costituzionalmente garantiti, nonché tutelati dall’art. […]

29Mar 2017

Ove il condominio, in persona dell’amministratore, sia stato unitariamente condannato al risarcimento del danno causato dalla inidonea manutenzione di un impianto comune, i singoli condòmini, in quanto parti originarie del giudizio pregresso, non sono legittimati ad esperire l’opposizione ordinaria di terzo per far valere la loro estraneità alla situazione di condominio parziale afferente a tale impianto. Con […]

27Mar 2017

Allorquando l’azione di classe di cui all’art. 140 -bis del d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 sia finalizzata ad ottenere la tutela risarcitoria di un pregiudizio subito dai singoli appartenenti alla classe e non anche un interesse collettivo, l’ordinanza d’inammissibilità adottata dalla corte d’appello in sede di reclamo non è impugnabile con ricorso straordinario ex […]

25Mar 2017

La Corte di Cassazione, Sesta Sezione Civile, con ordinanza n. 5261 del 1° marzo 2017, ha individuato la competenza del Tribunale ordinario, in ordine ad una controversia ove una s.r.l. aveva convenuto in giudizio il Comune, chiedendo che fosse condannato al risarcimento per i danni subiti alla propria autovettura, a causa dell’allagamento del manto stradale in seguito […]

23Mar 2017

Vi segnaliamo la sentenza n. 24 della prima sezione civile della Cassazione in materia di intermediazione finanziaria. La Corte ha stabilito che, nei contratti aventi ad oggetto la gestione di portafogli di valori mobiliari, gli obblighi posti a carico dell’intermediario prevedono, tra l’altro, la preventiva indicazione del grado di rischio. A tal fine assume un […]